CDV – per giovani e ministranti

Il centro diocesano vocazioni e il servizio per la pastorale dei ministranti e chierichetti stanno inviando in questi giorni alle parrocchie il programma 2018 – 2019 del cammino di formazione cristiana e di invito alla ricerca vocazionale per i giovani e i ragazzi che svolgono il prezioso servizio dell’altare. Quest’anno il percorso si caratterizza per una serie di incontri a cadenza mensile che si svolgeranno presso il seminario diocesano il sabato pomeriggio in due orari: alle 16 sono attesi i giovani in ricerca, mentre dalle 18 alle 21,30 i ministranti e i chierichetti.

Le date fissate sono: sabato 20 ottobre, con l’incontro di apertura e di presentazione delle attività, sabato 24 novembre e sabato 15 dicembre, incontro che terminerà alle 20 e sarà strutturato come ritiro di avvento, con un momento di auguri natalizi a conclusione. Nel 2019 si riprenderà sabato 26 gennaio per ritrovarsi poi il 23 febbraio.
A marzo, appuntamento segnato per sabato 30 con la riproposizione del ritiro spirituale, questa volta sulle tematiche quaresimali e come occasione per lo scambio degli auguri pasquali.
Aprile vedrà invece il consueto appuntamento del giorno 25, mercoledì, in compagnia degli amici del Serra Club, sezione di Sanremo, che organizzano concorsi e attività nel loro servizio di attenzione e cura per le vocazioni sacerdotali: appuntamento al quale partecipa ogni anno il vescovo Antonio Suetta.

Ultimo incontro dell’anno sarà la serata di preghiera per le vocazioni con la veglia diocesana fissata per sabato 11 maggio.

Le attività non si interromperanno però del tutto durante l’estate, in quanto è previsto un week–end di formazione da venerdì 31 maggio a domenica 2 giugno.

Il percorso organizzato dal centro diocesano vocazioni riprenderà come sempre le tematiche indicate nel sussidio realizzato dall’ufficio nazionale della Cei, che quest’anno propone il titolo «Come potrei capire se nessuno mi guida?», che suggerisce il bisogno – oggi molto avvertito dai ragazzi e dai giovani – di incontrare figure di educatori capaci di proporre una sintesi concreta e efficace che possa servire da bussola per costruire il proprio futuro e discernere se nel loro vissuto quotidiano si scoprono i segni di una chiamata da parte di Cristo al ministero ordinato.

SCARICA LA LOCANDINA

Precedente

Il programma di “PerCorso” 2018-2019

Successivo

Lectio Divina 2018 – 2019

Categorie notizie