Consiglio Diocesano AC

Domenica scorsa, il consiglio diocesano dell’Azione cattolica (Ac) al completo si è riunito nei locali della parrocchia di Nostra Signora del Rosario di Sanremo.
Si sono tracciate le linee guida del prossimo anno associativo alla luce delle indicazioni emerse e delle scelte effettuate in fase di verifica dell’anno trascorso: la parola di riferimento è stata «cura». La cura di sé, quindi la formazione, la cura dell’«Altro», poiché lo incontriamo, ci interpella e ci conduce quindi verso la relazione e la testimonianza. Si è parlato di gesti, azioni concrete, causa ed effetto del testimoniare, che conducono Azione cattolica ad uscire, in una dimensione popolare e di laici nel mondo, in missione, come sottolineato dal vescovo Suetta in occasione della festa per 150 anni di Ac.

Il verbo che guiderà il prossimo anno sarà «generare», «apprendendo la virtù dell’incontro con fatica e amor di Dio», per riprendere le parole di Vittorio Bachelet. Generare progetti e processi, creando occasioni di crescita a tutti i livelli, intersecando e promuovendo le proposte che incontreremo sul territorio.
Con queste prospettive, tutti i settori di Ac sono già attivi per il nuovo anno, aperto a tutti e dove ognuno possa trovare il proprio spazio.

di Laura Ferrari

Precedente

A Mindino con i ragazzi dal 1973

Successivo

Messaggio dei Vescovi per l’Estate 2018

Categorie notizie