Diaconi permanenti: il bilancio dell’anno

Martedì prossimo si concluderà, nel Seminario di Bordighera, il ciclo annuale di incontri dedicato alla formazione dei diaconi permanenti. Questo ministero, che il Concilio vaticano II, ha voluto ripristinare, testimonia nella Chiesa il volto del Cristo servo che si china sui bisogni degli uomini al servizio diretto del vescovo diocesano. Sappiamo tutti però che il nostro agire diventa efficace solo se è vissuto nel legame con Cristo e nel continuo e costante desiderio di penetrare sempre più profondamente il mistero di quell’amore che ci chiama e ci spinge a realizzare la nostra vocazione. I nostri diaconi permanenti sono impegnati a diverso titolo in parrocchia ed in diocesi, per rispondere ai diversi bisogni delle nostre comunità.

Per fare questo, la vita di preghiera, personale e comunitaria, è accompagnata – ogni anno – da un cammino comune sui temi legati al ministero svolto; in modo particolare quest’anno è stato dedicato ad approfondire il ruolo del diacono permanente e a curare in modo particolare il servizio liturgico nelle celebrazioni episcopali. Su questo ultimo aspetto si è voluta richiamare l’attenzione non per un esasperato rubricismo, ma piuttosto per rendere presente e visibile un aspetto spesso non compreso dai fedeli.

La Chiesa infatti manifesta la sua realtà precipua nel celebrare il mistero eucaristico attraverso la partecipazione dei fedeli che proclamano la stessa fede e celebrano i sacramenti intorno al loro vescovo. In tempi di confuso ecumenismo, se non proprio di pericoloso sincretismo, la catechesi più efficace che possiamo offrire al nostro popolo è efficacemente realizzata nella Messa, attraverso l’attiva partecipazione di tutte le sue componenti e, tra queste, appunto i diaconi permanenti.

A loro e alle famiglie il grazie della nostra Chiesa per la fedeltà al loro impegno.

di Antonio Garibaldi

Precedente

Concerto per Don Orione

Successivo

Giornata sacerdotale e ministeri

Prossimi appuntamenti
diocesani in programma


Agenda appuntamenti diocesani

Richiedi “U Buletin”

RSS Notizie dalla CEI

Diocesi Help Desk