Scuola e nuove tecnologie

Ha preso il via, sabato scorso, il corso di aggiornamento per gli insegnanti di religione della diocesi di Ventimiglia – San Remo dal titolo «Educazione e generazioni digitali». Corso organizzato dall’ufficio scuola, aperto anche ai docenti di altre discipline.
Più di 150 i partecipanti, molto interessati al tema affrontato: gli «Approcci pedagogici e pastorali per l’insegnamento alle generazioni digitali».

Relatore è stato don Diego Goso, incaricato dell’ufficio comunicazioni, che ha esordito affermando: «Le crociate di genitori ed insegnanti contro le nuove tecnologie allontanano la generazione dei millennials, che ci vedono inadeguati ad essere guide se nemmeno sappiamo come funzioni quello che per loro è ovvio». Trovare un nuovo approccio per poter trasmettere il bagaglio di conoscenze ed esperienze di cui dovremmo essere custodi noi adulti e per il ruolo che ricoprono, i docenti, è diventata una sfida difficile che merita il nostro impegno.

Prossimo appuntamento, il 27 gennaio con il professor don Alberto Cozzi.

Anna Rosaria Gioeni

Precedente

Vicino a chi è ferito

Successivo

Protocollo “Etiopia”