Ufficio Beni Culturali

Incaricati

Direttore
Can. Luca Salomone

Addetta
Dott.ssa Valentina Silvia Zunino
artesacra@ventimiglia.chiesattolica.it

Riferimenti per il pubblico

email ufficio: beniculturali@diocesiventimiglia.it

Orari di ricezione per il pubblico: martedì mattina – ore 9,30 / 12,00

Competenze

Scopo dell’Ufficio per i Beni Culturali è seguire le problematiche relative alla tutela, valorizzazione e fruizione, anzitutto pastorale, dei beni culturali appartenenti a enti ecclesiastici della Diocesi.

Spetta in particolare al responsabile dell’Ufficio:
a) la presidenza della Commissione per l’Arte Sacra e i Beni Culturali;

b) la funzione di Delegato del Vescovo per le funzioni previste dall’Intesa tra la CEI e lo Stato italiano circa i beni culturali;

c) il rilascio dell’autorizzazione a consultare l’inventario e il catalogo dei beni culturali delle parrocchie e degli altri enti che fanno riferimento alla Diocesi.

L’Ufficio per i Beni Culturali, con riferimento alla normativa canonica e civile in materia di beni culturali (cfr. in particolare: CEI, I beni culturali della Chiesa in Italia – 9 dicembre 1992; Intesa tra il Ministro per i Beni culturali e ambientali e il Presidente della CEI circa la tutela dei beni culturali ecclesiastici – 13 settembre 1996), svolge le seguenti attività:

a) anima i diversi ambiti di pastorale in riferimento ai beni culturali (di interesse archeologico, storico, artistico, archivistico, librario, audiovisivo, ambientale, naturalistico, demoantropologico), ai musei e alle raccolte, alle biblioteche e agli archivi di proprietà ecclesiastica o che fanno riferimento alla realtà ecclesiale;

b) svolge funzioni di consulenza, coordinamento, promozione e controllo di quanto attiene alla tutela, conservazione, valorizzazione e fruizione dei beni culturali, con particolare attenzione all’arte destinata all’uso liturgico, coadiuvato dalla Commissione per l’Arte Sacra e i Beni Culturali e in rapporto, per quanto di competenza, con il Servizio per la Pastorale liturgica e con l’Uffcio Amministrativo Diocesano;

c) studia forme di valorizzazione dei beni culturali ecclesiastici in riferimento alla evangelizzazione e alla catechesi, in collaborazione con l’Area per l’Evangelizzazione e i Sacramenti.

d) sulla base delle richieste presentate dalle parrocchie e dagli altri enti ecclesiastici provvede a istruire le pratiche relative alle autorizzazioni concernenti gli interventi riguardanti opere di abbellimento artistico e interventi di restauro relativo a beni mobili e immobili storici, artistici, culturali e gli acquisti e i prestiti di beni culturali e alla predisposizione dei relativi provvedimenti di competenza dell’Ordinario diocesano.

Modulistica e materiale