Messaggio del Papa per la Quaresima

Digiunare, cioè imparare a cambiare il nostro atteggiamento verso gli altri e le creature: dalla tentazione di “divorare” tutto per saziare la nostra ingordigia, alla capacità di soffrire per amore, che può colmare il vuoto del nostro cuore. Pregare per saper rinunciare all’idolatria e all’autosufficienza del nostro io, e dichiararci bisognosi del Signore e della sua misericordia. Fare elemosina per uscire dalla stoltezza di vivere e accumulare tutto per noi stessi, nell’illusione di assicurarci un futuro che non ci appartiene. E così ritrovare la gioia del progetto che Dio ha messo nella creazione e nel nostro cuore, quello di amare Lui, i nostri fratelli e il mondo intero, e trovare in questo amore la vera felicità.

Continua a leggere sul sito della CEI

Precedente

Cinque anni da Vescovo!

Successivo

Sussidio Nazionale Liturgia – Quaresima

Prossimi appuntamenti
diocesani in programma


Agenda appuntamenti diocesani

RSS notizie dalla SANTA SEDE

  • Celebrazione della Passione del Signore nella Basilica Vaticana 19 Aprile 2019
    Alle ore 16.45 di questo pomeriggio, Venerdì Santo, il Santo Padre Francesco ha presieduto nella Basilica Vaticana la celebrazione della Passione del Signore. Durante la Liturgia della Parola è stato letto il racconto della Passione secondo Giovanni; quindi il Predicatore della Casa Pontificia, P. Raniero Cantalamessa, O.F.M. Cap., ha tenuto l’omelia. La Liturgia della Passione […]
  • Via Crucis al Colosseo presieduta dal Santo Padre Francesco 19 Aprile 2019
    Preghiera del Santo Padre Elenco delle persone che portano la croce lungo le 14 stazioni   Alle ore 21.15 di questa sera, il Santo Padre Francesco ha presieduto al Colosseo il pio esercizio della Via Crucis , trasmesso in mondovisione. I testi delle meditazioni e delle preghiere proposte quest’anno per le stazioni della Via Crucis […]

Informazioni Privacy