Giovani

10 comandamenti per i Giovani

Il noto percorso biblico esistenziale dei “10 comandamenti” o “10 parole” che ad oggi coinvolge in Italia oltre 150 sacerdoti e più di 6000 giovani, ha visto la sua nascita anche a Sanremo a partire da domenica scorsa. Questo cammino per i giovani (dai 18 ai 40 anni) è nato nel 1993 nella parrocchia Santa Maria Goretti a Roma da un’idea dell’attuale direttore dell’Ufficio Vocazionale della diocesi di Roma, don Fabio Rosini, e in pochi anni si è diffuso nelle maggiori realtà giovanili italiane e ha fatto riscoprire la bellezza di una fede matura e salda a moltissimi giovani che spesso avevano abbandonato la Chiesa specialmente a partire dagli anni del cosiddetto “post cresima”.

Tale proposta della Pastorale giovanile diocesana è guidata da don Claudio Fasulo e da don Alessandro Ghersi che per alcuni mesi hanno incontrato l’ideatore di questo cammino e vissuto in prima persona queste catechesi confrontandosi anche con gli altri sacerdoti che lo propongono in oltre 100 parrocchie o centri giovanili in Italia.

La prima domenica ha visto, in modo inaspettato, la presenza di circa ottanta giovani che tramite un passaparola, specialmente sui social media e di conoscenza dei “10 comandamenti” per amicizie fuori dal territorio ligure, hanno gremito la chiesa della Marina in piazza Bresca a Sanremo. La curiosità è che alcuni di questi giovani provenivano anche da città non proprio vicine come Savona, Albenga ed Imperia. Cosa sono queste “10 parole”? È evangelizzare i giovani attraverso una catechesi in cui si parla il loro stesso linguaggio.

Il testo del decalogo viene presentato in modo esistenziale e molto attualizzato al mondo di oggi e i ragazzi sono così invitati a riscoprire la bellezza della Bibbia con una profonda aderenza del cuore, riscoprendo così il vero volto di Dio: un Dio che propone e non impone, un Dio che desidera far vivere nella pienezza e non in una mediocrità che suscita solo insicurezze e vuoto interiore. Lo scopo fondamentale del cammino dei “10 comandamenti”, che da oltre 25 anni ha raggiunto in oltre 40 diocesi italiane, è proporre ai giovani un nuovo modo per riscoprire il loro essere cristiani e pertanto mettersi a servizio nelle loro parrocchie per risvegliare a loro volta i loro coetanei con una concreta evangelizzazione e testimonianza coraggiosa della fede fondata sull’incontro trasformante con Gesù. L’appuntamento, che durerà circa un anno, è ogni domenica alle 20.45 alla chiesa della Marina in piazza Bresca a Sanremo.

di Claudio Fasulo