Sport

Fede, Cinema e Sport – 6

Cari amici, puntata assolutamente da non perdere quella di oggi, sia dal punto di vista cinematografico, sia dal punto di vista sportivo, sia dal punto di vista pastorale. Il film che proponiamo oggi è INVICTUS, un film di Clint Eastwood con Morgan Freeman e Matt Damon, tratto da una storia vera, e lo sport che proponiamo di conseguenza è il Rugby, uno degli sport più educativi di sempre, se si pratica ed insegna con coscienza.

TRAMA:  Nelson Mandela, Presidente dopo le prime libere elezioni, intuisce che lo svolgimento dei campionati mondiali di rugby, assegnato per il 1995 proprio al Sudafrica, può rappresentare una grande occasione per completare quel processo di pacificazione tra negri e bianchi, da lui avviato dopo i bui anni dell’apartheid. Si impegna allora in prima persona a sostenere gli Springboks, la squadra nazionale, partecipando alle gare con esntusiasmo sempre maggiore. Il successo che alla fine arride ai padroni di casa nella finale contro la Nuova Zelanda, corona un momento di felice attaccamento di tutti alla maglia e alla bandiera.

Questo film parla di perdono tra i popoli, parla di unione, di mete raggiunte… o forse è questo sport, “di contatto”, che insegna il perdono, che unisce, che aiuta a raggiungere una meta? Scopriamolo insieme ascoltando questa bellissima intervista ad  Emanuele Capelli, dirigente della società sportiva Sanremo Rugby, che racconterà segreti, curiosità ed insegnamenti di come questo  sport può davvero allenare alla vita e aiutare ad avere una “visione cristiana” dello sport.

Evviva il rugby!!!

L’intervista la potete vedere da qui:

Il film è disponibile su Amazon Prime, Sky Cinema, YouTube oppure chiedete il DVD al sottoscritto che ve lo impresta volentieri.

Buona serata e buona visione.

Riccardo Tomasella