Sport

Fede, cinema e sport – 9

Cari amici, sicuramente il ciclismo non poteva mancare tra gli sport che aiutano il nostro allenamento settimanale ad una visione cristiana attraverso la pratica sportiva.

Prima di tutto perché il nostro stesso logo è rappresentato da una bicicletta appoggiata ad una croce in montagna e poi perché la nostra diocesi, oltre ad essere un vero paradiso per gli amanti della bicicletta su strada e fuoristrada, è stata più volte terra di numerose tappe del giro d’Italia. Senza contare che è una delle poche diocesi in Italia dove si svolgono ormai da 8 anni pellegrinaggi in bicicletta; e poi Sanremo in particolare, è città famosa per la classicissima di primavera, la Milano Sanremo. Insomma, c’è un legame molto stretto con questo sport e la voglia e la passione di parlarne è così tanta che è stata superata la difficoltà dell’isolamento forzato causa Covid.

Lo abbiamo fatto telefonicamente con Marco Repetti, ex ciclista amatoriale, ex manager del figlio ciclista agonista, ed ex vice presidente del gruppo sportivo Pedale Sanremese. Ascoltare le sue parole mentre parla di Sport e di come il ciclismo aiuti a formare il proprio carattere, davvero scaldano il cuore e offrono il punto di vista ideale per vedere THE PROGRAM con Ben Foster, Chris O’Dowd, Dustin Hoffman, il film sul discusso ciclista americano Lance Armstrong, vincitore di ben 7 Tour de France prima che scoprissero il suo enorme imbroglio.TRAMA: Lance Armstrong ha offerto al mondo degli appassionati di sport lo spettacolo mozzafiato di sette vittorie consecutive al Tour de France, dal 1999 al 2005, oltre ad un ritorno in sella miracoloso dopo essersi ammalato di cancro e averlo sconfitto.

Risultato positivo al doping, dopo una serie di giuramenti e di controlli altrettanto leggendari, è stato radiato da ogni competizione e si è trasformato nell’emblema di uno dei truffatori più sofisticati e megalomani della storia dello sport.Il film è da vedere assolutamente per tutti coloro che seguono le pagine della Pastorale dello Sport e che amano il ciclismo perché, oltre ad essere ricco di spettacolari sequenze di agonismo ciclistico, sopratutto quella iniziale, di raffinata suggestione, dal film c’è molto da imparare dalla figura di Armstrong, in quanto questo ciclista è il classico prototipo di molti personaggi attuali presenti in tutti gli ambienti sociali (arrivisti sfrenati, ciarlatani professionisti, facce toste inossidabili), persone capaci di credere per primi alle proprie menzogne e convinti di avere la coscienza immacolata solo perché non l’hanno mai usata.Guardate e meditate! L

‘intervista la potete vedere da qui:

Il film THE PROGRAM è disponibile su Amazon Prime, Sky Cinema.Buona serata e buona visione.