Chiesa Cattolica, Ultima ora

La Cei consiglia l’autodichiarazione per la messa di Natale

La Conferenza episcopale italiana chiarisce che non c’è alcun cambiamento circa la visita ai luoghi di culto e le celebrazioni dopo il varo del decreto del governo per il periodo di Natale. Messa vespertina nella vigilia e per la Messa nella notte sarà necessario prevedere l’inizio e la durata della celebrazione in un orario compatibile con il cosiddetto ‘coprifuoco’”, cioè entro le 22. Durante i giorni di “zona rossa” si consiglia ai fedeli di avere con sé l’autocertificazione per velocizzare le eventuali operazioni di controllo.

SI LEGGE DA QUI