Comunicazioni, IN Evidenza, Vescovo

La guerra è in Europa – Il comunicato del Vescovo

La triste e inquietante decisione dell’invasione russa in Ucraina produce inevitabilmente una situazione terribile di guerra, di devastazione, di paura e di gravi pericoli per le persone anche civiliPurtroppo si registrano già morti, feriti e gravi disagi per la popolazione.

Raccolgo con profonda convinzione l’invito di Papa Francesco alla preghiera per la pace e al digiuno per la giornata del prossimo 2 marzo, Mercoledì delle Ceneri, e lo ripresento per tutta la Chiesa di Ventimiglia – San Remo con questa particolare intenzione.

Invito tutte le Parrocchie, autorizzando in tal senso come previsto dalle norme liturgiche, a celebrare da oggi fino al 1 marzo tutte le Sante Messe, anche domenicali, (eccetto le Sante Messe esequiali) utilizzando il formulario n. 31 a pag. 896 del Messale Romano: Messe e orazioni per varie necessità – “In tempo di guerra e di disordini”, lasciando la Liturgia della Parola come previsto per i singoli giorni.

Alla popolazione Ucraina esprimo la solidarietà e la vicinanza della Chiesa di Ventimiglia – San Remo, Vescovo, Clero e Fedeli, accompagnata dalla preghiera e dalla concreta disponibilità ad ogni forma di aiuto.

Il Signore ci benedica e la Regina della Pace vegli su tutti i suoi figli.

+ Antonio  Suetta, Vescovo di Ventimiglia – San Remo