Cultura, Salute, Ultima ora

Libro di don Puglisi – mercoledì 9 marzo la presentazione

Ridiamo l’acqua benedetta ai cristiani”. E’ la nuova pubblicazione firmata da don Giuseppe Puglisi, che sarà presentata mercoledì 9 marzo alle 18 e 45 presso la sede della Curia vescovile, villa Giovanna d’Arco a Sanremo.

Questo libretto, redatto dal cappellano degli ospedali di Sanremo e Bordighera, con semplicità, capacità di sintesi  e precisione, si prefigge il compito di illustrare il valore, la storia e il significato dell’acqua benedetta in un periodo in cui l’emergenza covid ne ha vietato l’uso all’interno delle chiese. L’introduzione è a cura del vescovo della Diocesi Monsignor Antonio Suetta.

Ancora oggi, immergere le dita nello stesso contenitore dove di norma immergono le mani centinaia di persone è un rischio che le disposizioni anti-Covid hanno da tempo previsto e scongiurato. Don Giuseppe, come sacerdote, medico e curatore delle anime, ha compreso anche che non era “cosa buona e giusta” privare del tutto i fedeli dell’acqua benedetta. Quindi ha pensato di fornire ad ogni fedele delle boccette contenenti quest’acqua da usare per segnarsi quando entrano in chiesa o da utilizzare in casa prima di pregare. Non solo. Ha scritto un piccolo “trattato” sul valore dell’acqua santa: per farne comprendere il grande valore simbolico e spirituale: protezione contro il male, purificatrice dei peccati, memoria del battesimo.

SI LEGGE DA QUI

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com