Vescovo

L’ora della carità

Monsignor Suetta ha inviato ai sacerdoti della Diocesi un messaggio di cordoglio ed un invito alla solidarietà per il terremoto nel centro Italia nel quale richiama all’attenzione anche la preoccupante iniziativa di rimpatriare in Sudan 48 profughi, alcuni dei quali hanno transitato a Ventimiglia.

Carissimi Confratelli,

in profonda comunione di preghiera e di solidarietà con le popolazioni del centro Italia colpite dal terremoto, vi trasmetto in allegato un comunicato delle Caritas liguri con le indicazioni specifiche della nostra Caritas diocesana per l’invio di aiuti (per ora soltanto in denaro) e vi prego di darne la massima diffusione.

Avverto che per DOMENICA 18 SETTEMBRE p.v. è prevista una COLLETTA in tutte le Chiese italiane e pertanto tutte le offerte raccolte nelle celebrazioni festive anticipate e festive  in tutte le Chiese, parrocchiali e non, di domenica 18 settembre p.v. saranno integralmente destinate alle popolazioni terremotate tramite la Caritas diocesana, alla quale dovranno essere consegnate entro la data del 30 settembre p.v.

Vi prego di leggere con attenzione e di diffondere presso i fedeli il comunicato della Caritas diocesana circa la preoccupante iniziativa di rimpatriare in Sudan 48 profughi, affinché siano adeguatamente informati e sensibilizzati.

Vi saluto con affetto e vi auguro di trascorrere in serena letizia la festa patronale diocesana di San Secondo.

Su tutti la mia benedizione.
+ Antonio Suetta
Sanremo, 25 agosto 2016