Vescovo

Messaggio per l’Avvento di Carità 2020

“VOI SARETE NELLA TRISTEZZA,

MA LA VOSTRA TRISTEZZA SI CAMBIERÀ GIOIA” (GV 16, 20)

Carissimi Presbiteri e Diaconi,

carissimi Fedeli della Diocesi di Ventimiglia – San Remo,

in questo difficile tempo segnato dalla pandemia l’Avvento ritorna per rinvigorire in tutti i credenti il grande dono della speranza operosa e fiduciosa. Non si tratta di ottimismo e neppure di confidenza eccessiva nelle risorse umane dell’economia e della scienza, ma piuttosto di un autentico e profondo atto di fede che conduce a riconoscere in Cristo il compimento della promessa di Dio, il dono di salvezza e la luce capace di dissipare le tenebre dell’ignoranza e della disperazione. L’itinerario liturgico dell’Avvento, specialmente in questa faticosa contingenza, una formidabile scuola di sapienza per decifrare avvenimenti e sentimenti nella prospettiva della Parola di Dio, “lampada per i nostri passi” (cfr. Salmo 119) e guida sicura per il cammino dell’uomo. Preparare il Natale del Signore conduca anche a riscoprire in esso il segno più grande dell’amore di Dio fortemente solidale con la fragile condizione umana e ci sprona a condividerne i sentimenti con opere di bene e di carità.

In questo Avvento l’attenzione e l’impegno concreto della Chiesa di Ventimiglia – San Remo saranno dedicati alla Chiesa e al popolo armeno, che ancora una volta soffre la tragedia della guerra a causa non soltanto di egoismo e prevaricazione, ma più ancora per ignobili ragioni di odio razziale e religioso.

Vi invito ad aderire con gioia e generosità alle iniziative proposte dalla Caritas diocesana e ricordo l’appuntamento di mercoledì 16 dicembre alle ore 21.00 in Cattedrale a Ventimiglia per iniziare insieme la Novena di Natale dopo aver inaugurato (alle ore 20.30) un alloggio in Ventimiglia Alta (Via Lascaris) destinato all’accoglienza temporanea di donne e bambini profughi in grave difficoltà, e la colletta per la Chiesa armena nella domenica 20 dicembre.

Auguro a tutti di vivere intensamente la preparazione al Natale di Gesù pur nella fatica e nell’incertezza del momento presente e tutti benedico di cuore.

Ventimiglia, 15 novembre 2020.

Giornata Mondiale dei Poveri.

+ Antonio Suetta

Vescovo di Ventimiglia – San Remo