Catechesi, Ultima ora

Tutti per uno… un sussidio per tutti…

Come vivere il Triduo Pasquale senza i tradizionali riti? Alcuni suggerimenti arrivano dall’Ufficio Catechistico Nazionale e dall’Ufficio Nazionale per la Pastorale della Famiglia della CEI che hanno elaborato La “Chiesa domestica” celebra la Pasqua, tre Sussidi destinati alle famiglie, ai bambini e agli adolescenti. Si tratta “di strumenti agili per consentire a quanti sono forzatamente a casa di vivere il Triduo pasquale meditando sulla Parola di Dio, approfondendo alcuni temi della vita cristiana (servizio, comunione, dono, attesa, gioia), nobilitando i tempi della giornata, realizzando gesti concreti di risurrezione e riscoprendo la bellezza di una narrazione tra generazioni”, spiegano don Valentino Bulgarelli e fra Marco Vianelli, direttori degli Uffici Cei che hanno realizzato i Sussidi.

Leggi – e scarica – dal sito CEI.