Parrocchie

Note di una sola melodia

Chi avrebbe mai immaginato che l’incontro tra quattro cori e una cena in famiglia, dopo dieci anni, si sarebbe trasformato in un vero e proprio «Festival delle corali»?
Sabato scorso a Trucco, la partecipazione di oltre 300 persone e 120 coristi che hanno condiviso la cena e la serata musicale, in un clima di serenità, semplicità e musica, ha evidenziato quanto, questo evento, sia ormai nel cuore di tanti.

Un canto e una preghiera di ringraziamento condotta dal vescovo emerito della diocesi di Savona – Noli, monsignor Vittorio Lupi, hanno dato inizio alla serata.
Anche il Vescovo di Ventimiglia–Sanremo Mons. Antonio Suetta ha voluto far sentire la propria voce e la vicinanza con un gradito audio–messaggio nel quale ha evidenziato come l’intuizione della cara Franca Remotti Migliori, ispiratrice di questa iniziativa, abbia un valore profondo da rivalutare come crescita nell’unità nella Chiesa e come cura del canto sacro a livello diocesano.

La decima edizione del festival, intitolata «Note di una sola melodia», ha visto la presenza di 7 cori parrocchiali – Trucco, San Secondo di Ventimiglia, Airole, San Rocco di Vallecrosia, Angeli di pace e Poggio di Sanremo e Taggia – e la straordinaria partecipazione del famoso «Family band Gospel Choir» che rappresenta l’Italia nella musica Gospel e si esibisce in prestigiosi concerti.

Carlo Migliori

Foto di Sanremonews