PROMEMORIA – Questa sera – 25 Maggio – ore 20,30 – Chiesa di Ognissanti

PerCorso – con Mons. Alfred Xuereb – “I miei giorni con Benedetto XVI”

(…e alle ore 17,30 – Mons. Xuereb presiederà la Santa Messa)

1 Giugno – Giornata di studio di Diritto Canonico e Penale

Diritto penale e proporzionalità della pena tra diritto civile, diritto canonico e diritto vaticano.

Promosso dall’Istituto Teologico Pio XI

Qui tutte le informazioni per l’iscrizione e la partecipazione.

Diocesi Ventimiglia – Sanremo

sito della Diocesi di Ventimiglia Sanremo

Ultima ora

Fantasy e Vangelo

24 Luglio 2017

Superman? «Alla fin fine è una noia». Vuoi mettere con Frodo, «che può soffrire e fallire e alla fine trionfare»? Gli scrittori cattolici di fantascienza e di fantasy, sostiene Guy J. Consolmagno (scienziato e gesuita appassionato di fantascienza, che proprio grazie a essa è divenuto uno scienziato) su «Civiltà cattolica», hanno una marcia in più. John R. R. Tolkien e Gene Wolfe sono soltanto gli esempi più eclatanti, ma tra i più noti e amati scrittori di fantascienza ci sono «insospettabilmente» tanti cattolici. Perché? «Ad esempio, la concezione cattolica di un’umanità peccatrice comporta la presenza di personaggi che possono essere amati anche quando commettono errori e si comportano male».

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com