Parrocchie

Festa dell’Assunta alla Costa – il resoconto

Nel cuore dell’estate la nostra Città di Sanremo ha vissuto una pausa spirituale che ha portato frescura e sollievo a tutti quelli che hanno partecipato con gioia ed entusiasmo alla festa della nostra Patrona: “Maria Assunta in cielo”, che i Sanremaschi venerano con il titolo di Nostra Signora della Costa.

Tale festa è stata preceduta da un’intesa novena, dove la Vergine Maria è stata proposta a tutti come modello di fede vissuta. Noi pensiamo che Maria ha avuto sempre tutto chiaro, tutto facile, ma non è così, altrimenti Maria non potrebbe essere modello di fede vissuta! Ecco il messaggio bello ed entusiasmante che è stato evidenziato in tutti i giorni della novena e che sta dietro alla vita di Maria : Dio cerca la nostra collaborazione, bussa con forza alla porta della nostra libertà, perché vuole entrare nel mondo solo attraverso lo spazio aperto da un nostro si.
Tutto è culminato con la solenne celebrazione Eucaristica presieduta dal nostro Padre Vescovo Antonio che ha sottolineato come dobbiamo lasciarci accompagnare da Maria nel cammino della vita per diventare anche noi veri discepoli di Cristo, Via, Verità e Vita.

Grazie alla Rai nazionale in tutta Italia, oserei dire in tutto il mondo, essendo stata trasmessa in diretta su Rai 1, soprattutto i nostri cari ammali hanno potuto parteciparvi e accogliere l’invito del nostro Vescovo Antonio affinché Maria sia modello di come si segue Gesù, di non temere di entrare in confidenza con Lei e soprattutto confidarLe il progetto che riguarda l’intera nostra vita: la vocazione, nel dono sincero di ciò che noi siamo, per la piena realizzazione di noi stessi.

di Giuseppe Puglisi