Parrocchie

Ventimiglia, nuovo vicario foraneo

Nella mattinata di venerdì 24 agosto i sacerdoti del vicariato di Ventimiglia si sono incontrati per eleggere il nuovo vicario foraneo secondo le indicazioni del vescovo Antonio Suetta. Il desiderio è stato di poter annunciare la nomina già per la festa di San Secondo, patrono della diocesi e della città di confine. «Dopo il trasferimento di don Rito Alvarez era necessario presentare al vescovo un nome espresso dalla maggioranza del clero del vicariato per poter avere un nostro rappresentante al consiglio episcopale già dall’inizio di quest’anno pastorale che ci vedrà impegnati nel sinodo presbiterale» Hanno spiegato i sacerdoti presenti: «e’ inoltre necessario avere un punto di riferimento organizzativo che sappia coordinare le nostre attività pastorali riorganizzando le celebrazioni per evitare sovrapposizioni e servire bene il nostro popolo offrendo orari che ne facilitino la partecipazione».

Dall’elezione è emerso con sette voti su dodici il nome di don Angelo Di Lorenzo, già parroco di Sant’Agostino ed economo diocesano. A lui l’augurio di buon lavoro.