Vita consacrata

Gli auguri dei religiosi

Sabato 14 dicembre è  stato pianificato il Ritiro in preparazione al santo Natale per tutti i religiosi e le religiose della Diocesi di Ventimiglia Sanremo. Ritengo che sia un’occasione davvero importante per tutti i consacrati, per  un vero confronto col Cristo che si incarna nella storia  e vive in sintonia piena con la volontà del Padre. Di fronte al mistero dell’Incarnazione, il tema “Per vino nuovo, otri nuovi” illumina la ricerca dei consacrati per trovare e seguire le orme di Gesù  in una società che richiede “vite donate ” per i fratelli piccoli, poveri e bisognosi di luce. Abbiamo chiesto a mons Antonio Arnaldi, vicario generale della diocesi, di condividere con  noi religiosi  un momento di fraternità ma soprattutto di accompagnarci nella Chiesa Locale a crescere nella comunione per una testimonianza evangelica sempre più vera e genuina.  In questo cammino di rinnovamento, la vita religiosa deve essere quel lievito che fa fermentare una massa fondata prevalentemente sulla superficialità e sull’inconsistenza. In questi giorni di preparazione al Natale è urgente che qualcuno indichi il Cristo come sorgente dalla luce vera che illumina l’uomo distratto da tante cose terrene.                                                                                                          

Don Gianni