Novità in libreria

Indicazioni per le Celebrazioni

Riservato al Clero

Almanacco

Annuario 2019

Annuario 2019

Vademecum Amministrativo 2020

Vademecum Amministrativo 2020

Bilancio Diocesano 2019

Rendicontazione 8×1000 anno 2019

Rendicontazione 8×1000 anno 2019

I corsi gratuiti del Consultorio

Perché è importante esserci quando una coppia è in attesa di una figlio, o poco dopo la nascita?

Ci possono essere tante risposte, sicuramente una è la carità, che, attenta al prossimo, ne cura la salute, l’equilibrio psicofisico, la relazione coniugale…

Ma c’è una dimensione mistica che non fa dormire di notte per lo stupore, la gravidanza è un momento d’intima unione con Dio, di cui può non esserci coscienza, ma non per questo è assente.

E’ un momento privilegiato, come tutti i momenti topici della vita, da ascoltare accogliere e svelare.

E’ il momento del roveto ardente dove padre e madre si avvicinano a piedi scalzi, anche senza sapere o capire, ma percependo chiaramente che ciò che sta avvenendo, sebbene vecchio di millenni e di miliardi di analoghe esperienze è unico e straordinario.

“Come operatori di un consultorio cristiano contempliamo, e ci facciamo prossimi, a piedi scalzi, nel rispetto di ciascuno, con parole, gesti, testimonianze, dati scientifici, diverse competenze.

Proviamo a mantenere l’attenzione su quel Mistero, perché non si perda in cose inutili, in un fare che smarrisce coscienza. Operiamo perché l’intimità con il Mistero possa essere gustata, assaporata, vissuta…, spiega la direttrice SIlvia Minasi”

Per questi motivi, fra le attività che il Consultorio diocesano Promozione Famiglia organizza, sono stati previsti degli incontri di accompagnamento alla gravidanza in orario serale per facilitare la partecipazione dei papà e delle mamme che non sono, o non possono usufruire, del congedo di maternità.

La settimana che inizia il 15 giugno, avranno avvio i primi due gruppi di accompagnamento, con una equipe formata dalla psicologa Martina Prette, l’ostetrica Alessia Dogliotti, la Doula Alessandra Sorrenti, oltre a loro una coppia di genitori che accompagneranno con la loro esperienza.

“Si pensava di iniziare con un solo gruppo, ma le iscrizioni sono state tante, abbiamo dovuto raddoppiare i gruppi ed aprire una lista d’attesa, riferisce il presidente Renato Graffigna, le operatrici sono molto motivate e preparate. Il Vescovo ci ha messo a disposizione i bellissimi giardini interni dell’ex-seminario di Bordighera che allestiremo con i gazebi della Caritas, il vicario don Arnaldi ci ha aiutato nel recuperare tutto il materiale necessario, altri stanno accompagnando questa esperienza con la preghiera, insomma, un lavoro di squadra sotto tanti punti di vista…”

Sabato 13, invece ha preso avvio il corso di massaggio infantile, sempre nei giardini dell’ex seminario di Bordighera, tutto è stato predisposto nel rispetto delle linee guida per il covid.”

Precedente

Avvicendamento in Seminario

Successivo

Iscrivi al “Monastero Invisibile”

Prossimi appuntamenti
diocesani in programma

Gioco On Line – Catechismo

Lourdes – Settembre 2020

Santuario di Vinadio

“U Buletin” del giorno

U Buletin 2.0 – Archivio