Dialogo

Il cordoglio al vescovo

Una delegazione della Comunità islamica di Sanremo e del Centro islamico di Imperia si è recata dal vescovo Antonio Suetta per una visita di cordoglio dopo l’assassino di padre Jacques Hamel. Nel messaggio che è stato consegnato al vescovo si legge: “Monsignore eccellentissimo, caro fratello, l’orrendo crimine perpetrato in Francia contro la persona e la funzione di père Jacques Hamel ci ha colpiti profondamente. Si tratta in tutta evidenza di un odioso salto di qualità nella guerra che la violenza e il male portano alle creature di Dio. Contro questa insistente e continua aggressione alla vita dei buoni e degli innocenti è necessaria, oggi più che mai, qui e ovunque, l’unità solidale di tutti gli uomini di buona volontà. Siamo ad esprimerLe, monsignore, i sensi delle più sentite condoglianze della comunità tutta e la disponibilità ad iniziative pubbliche che diano il segno della nostra unità di credenti contro i malvagi. Voglia Iddio di tutti noi concederci la pace e la coeva concordia in questo momento difficile.”

Sanremo, 27 luglio 2016

Precedente

Gmg 2016

Successivo

Nessuna notifica