Mese Mariano – 29 maggio – Il Vescovo recita il Rosario alle ore 21 presso il Santuario “Madonna delle Virtù” in Ventimiglia

Siamo invitati a pregare il Rosario alla stessa ora nelle nostre case o – per chi può – partecipando nel rispetto delle norme di sicurezza.

Indicazioni per le Celebrazioni

U Buletin 2.0 – Archivio

Riservato al Clero

Vademecum Amministrativo 2020

Vademecum Amministrativo 2020

Bilancio Diocesano 2019

Rendicontazione 8×1000 anno 2019

Rendicontazione 8×1000 anno 2019

Il Vescovo con i Carabinieri per la Virgo Fidelis

21 novembre – SERVIZIO E FOTO DI RIVIERA24.it – TUTTI I DIRITTI RISERVATI

Con una messa, officiata dal vescovo diocesano monsignor Antonio Suetta presso l’oratorio dell’Immacolata, i carabinieri della Compagnia di Sanremo hanno celebrato la patrona dell’Arma: la Virgo Fidelis.

Estratto dell’omelia del Vescovo

«Naturalmente questo compito richiede energia, richiede coraggio, richiede forza, talvolta anche l’uso della forza comunemente inteso. Questa, forse, può sembrare la faccia più comune o addirittura l’unica faccia del vostro servizio, ma non è l’unica. Tutto questo è necessario e deve costituire l’ossatura del vostro impegno. Ma il servizio che voi rendete alla società, a tutte le persone alle quali siete mandati, è un servizio umano. E lo sappiamo tutti che spesso dietro anche agli atteggiamenti più duri che noi dobbiamo assumere in reazioni a situazioni diverse della vita, nel nostro cuore non soltanto talvolta affiora la paura, che è un sentimento umano naturale, ma affiora la tenerezza, la compassione, il desiderio di immedesimarsi nella situazione che stiamo vivendo. Spesso questo viene visto come debolezza, ma non lo è: è autentica forza. E’ una forza ancora più grande della prima perché ha origine da un dono d’amore. Io credo che la nostra società abbia bisogno di tutte e due gli aspetti del vostro servizio. Ha bisogno di una testimonianza chiara, di regole, di indirizzi precisi oggi più che mai. Ma forse, più ancora, oggi ha bisogno di umanità, di affetto, di calore, di relazione e incontro. Io so che tutti questi valori sono profondamente radicati nella gloriosa tradizione dell’Arma. E so che questi valori anche oggi sono incarnati dalle donne e dagli uomini che ne fanno parte».

«Se c’è una preghiera che questa sera, insieme, possiamo condividere è proprio questa: che voi siate autentici nell’espressione di questo servizio, che voi siate capaci di coerenza sempre perché questo è il sigillo della vostra professione e della vostra missione. E che siate sempre capaci di umanità»

Ecco il servizio completo di Riviera24.it

Precedente

Scuola di Politica – non oggi ma il 28

Successivo

Suor Eligia e le Gallardi

Prossimi appuntamenti
diocesani in programma

Video Catechismo – 1

Video Catechismo – 2

Video Catechismo – 3

Video Catechismo – 4

Video Catechismo – 5

Annuario 2019

Annuario 2019