Laici, Ultima ora

Me Too – Responsabilità Condivisa

L’Azione cattolica diocesana ripropone il tradizionale appuntamento di inizio anno: il Weekend di formazione, che avrà come sfondo tematico la RESPONSABILITÀ CONDIVISA.

L’appuntamento vuole offrire il proprio servizio anche a tutti coloro che si occupino di formazione e che abbiano un ruolo di responsabilità pastorale all’interno delle nostre parrocchie.

Pensiamo a nostri soci che potrebbero essere interessati; ai nostri giovani che magari non sono impegnati direttamente nelle attività educative, ma che potrebbero aver voglia di approfondire alcune tematiche; alle catechiste ed ai formatori di altre realtà impegnate con noi nella pastorale sui territori e, perché no, anche a persone (pensiamo a quanti legami hanno i nostri giovani che non intercettiamo in parrocchia) che posso essere interessate ed incuriosite da una esperienza simile.

Le porte sono spalancate!

Il WE quest’anno ci vedrà tutti insieme a villa Giovanna d’Arco sabato 17 (8:30-19:30) edomenica18(9:00-17:30)settembre,con i due pranzi e le merende incluse.

Proprio nell’ottica di aprire il servizio del Laboratorio della Formazione a tutti, senza limitarlo più solo alla formazione educativa interna all’Associazione, quest’anno abbiamo contattato ospiti di prestigio, impegnati a vario livello sul nostro territorio. Alcuni di loro hanno accettato di partecipare, assieme all’ospite nazionale, ad una tavola rotonda la domenica mattina, Questo sarà un momento di particolare ricchezza per la nostra associazione e per il territorio e davvero invitiamo tutti voi a parteciparvi ed a diffonderne i dettagli invitando chiunque possa essere interessato. Avremo, oltre all’ospite nazionale, un Sindaco, un Viceprocuratore onorario ed un ex Presidente diocesano, che nel suo cammino si è impegnato in prima persona in politica, negli organi ecclesiali diocesani, nel mondo della scuola. In allegato troverete la locandina dell’evento, da poter appendere nelle vostre parrocchie e che potete benissimo far girare su tutti i canali che riterrete necessari. Inoltre, tenete d’occhio le pagine social diocesane ed aiutateci a far “rimbalzare” tutte le novità sull’evento che qui pubblicheremo.

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com