Parrocchie

Nuova presenza di Suore a Sanremo

Sono state ufficialmente accolte con grande gioia e gratitudine nella comunità parrocchiale di San Siro domenica 22 settembre: si tratta delle cinque suore della Famiglia Emmaus che ora abitano nel convento annesso all’Oratorio dell’Immacolata.

Durante le due messe del mattino le cinque sorelle hanno presentato la loro piccola comunità ai fedeli presenti in basilica. Subito dopo la festa è proseguita nel teatro parrocchiale con un piccolo rinfresco, preparato dalle varie realtà pastorali, al quale hanno partecipato molti parrocchiani.

Quattro di loro provengono dalla zona del milanese e una è di origini siciliane. Hanno raggiunto Sanremo a maggio e durante l’estate hanno completato il trasloco nei locali del convento.

Il loro carisma mette al centro la formazione liturgica e la partecipazione alla Santa Messa. Questa loro predilezione verso la liturgia si esprime anche attraverso la creazione di oggetti sacri come tabernacoli e altari per le celebrazioni. “Per poter creare è fondamentale conoscere”: per questo il loro lavoro è frutto di studio e profonda preparazione sui temi sacri. Una delle suore in particolare è anche architetto e un’altra è specializzata nella creazione di mosaici.

Appartengono a una congregazione molto “giovane”, nata solo da pochi anni che opera anche in altre città d’Italia e nella stessa capitale. Il loro abito, una semplice tunica celeste, non è sempre obbligatorio e rinnovano i loro voti ogni anno.

Ora, all’interno della parrocchia di San Siro, si occuperanno di gestire l’Adorazione Eucaristica che da molti anni si svolge quotidianamente all’Oratorio dell’Immacolata; guideranno la preghiera e sosterranno la liturgia nelle messe feriali. Infine metteranno la loro competenza a disposizione della comunità per collaborare ad attività formative come il catechismo.

Paola Viotti