Pellegrinaggi

Processione Mariana

I volontari di Lourdes dell’opera diocesana pellegrinaggi che accompagneranno gli ammalati durante il pellegrinaggio di fine giugno, in preparazione al 50° anno di fondazione dell’opera, hanno preso parte venerdì sera alla processione «aux flambeaux» che si ripete ogni anno, ispirata a quella suggestiva di Lourdes.
La fiaccolata è partita da Arma di Taggia, con un momento di preghiera nella cappella dell’Annunziata ed è proseguita per le vie cittadine.
Durante il percorso sono stati meditati «i sette dolori» di Maria.
Il corteo ha condotto i fedeli verso la chiesa dei Santi Giuseppe e Antonio, dove ha avuto luogo la celebrazione penitenziale. Il rito è stato animato dalle meditazioni, preghiere e canti dei diaconi e dei seminaristi della diocesi, anch’essi volontari di Lourdes.
I volontari, mediante incontri mensili, si preparano durante l’anno al grande pellegrinaggio. I barellieri e le dame, durante gli incontri, meditano sulle relazioni dei sacerdoti e partecipano anche attivamente alla preparazione di ogni serata, mediante riflessioni personali.