Posso farti la Predica?

Posso farti la Predica?

Richiedi “U Buletin”

Lectio Divina

Lectio Divina

PerCorso

PerCorso

Scuola di Politica

Scuola di Politica

Formazione

Formazione

CDV – Seminario

CDV – Seminario

10 Parole

10 Parole

Santa Messa per gli artisti e i collaboratori del Festival

Sanremo 2020: al Festival, omaggio a Giovanni Paolo II

I Papaboys nella città dei fiori con il cantautore Fabrizio Venturi per portare la ‘Lettera agli artisti’ del Papa ed il brano ‘Caro Padre’. Ci sarà la Messa per gli artisti

In occasione della 70ma edizione del Festival della Canzone italiana è in programma una iniziativa musicale e culturale dedicata a Giovanni Paolo II; un omaggio al Santo amato dagli artisti di tutto il mondo – nell’anno del Centenario della sua nascita – che riceveranno, nei giorni della kermesse, la ‘Lettera agli artisti’ che il Pontefice scrisse per ricordare il talento, l’arte e la fonte di ispirazione di ogni creatività. 100 giovani dei Papaboys distribuiranno questo dono.

Sono previsti momenti di confronto e dibattito con gli addetti ai lavori del Festival ed anche esibizioni dal vivo a sorpresa, in varie location della città, che saranno presentate nella conferenza stampa in programma il giorno 4 febbraio alle ore 16 presso l’Hotel Cortese in Sanremo.

All’incontro con i giornalisti sarà presente come ospite d’onore il Vescovo della Diocesi Sanremo – Ventimiglia Mons. Antonio Suetta, ed anche l’Amministrazione Comunale di Sanremo, nella persona del Sindaco On. Alberto Biancheri, ha dato la sua adesione.

Una prima iniziativa dell’Omaggio a Giovanni Paolo II, è il ripristino, dopo alcuni anni, della Messa per gli artisti e gli addetti ai lavori del Festival: sarà celebrata dal Vescovo di Sanremo il giorno 5 febbraio alle ore 18.00, nella Chiesa di Santa Maria degli Angeli, di fronte al Teatro Ariston, ed animata dai giovani della Pastorale giovanile della Diocesi.

Fabrizio Venturi, il cantautore che ha lanciato l’idea, amplificata dai Papaboys, è un artista fiorentino il cui ingegno riesce a portare, in un genere come il pop-rock, il significato dell’esistenza umana: sarà a Sanremo per cantare e far conoscere il brano “CARO PADRE”, dedicato a GIOVANNI PAOLO II che “è stato e continua ad essere il padre ideale di tutti gli artisti”.

Durante l’Omaggio a Giovanni Paolo II, un ricordo particolare sarà offerto al cantautore cristiano Roberto Bignoli con la presenza di Paola Maschio, la sposa del rocker tornato alla Casa del Padre.

L’organizzazione dell’Omaggio a Giovanni Paolo II ringrazia la direzione di Rai Vaticano e l’Ucsi per il sostegno ricevuto. 

Precedente

CAV – 25 anni di servizio

Successivo

Il nuovo libro di don Reali

Prossimi appuntamenti
diocesani in programma

Annuario 2019

Annuario 2019

Pellegrinaggi 2020

Pellegrinaggi 2020

In Grecia con san Paolo

In Grecia con san Paolo

Rendicontazione 8×1000 anno 2019

Rendicontazione 8×1000 anno 2019

RSS Notizie dalla CEI

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com