Vescovo

Visita Pastorale a Bussana

“PER MEZZO DI LUI ABBIAMO RICEVUTO LA GRAZIA DI ESSERE APOSTOLI, PER SUSCITARE L’OBBEDIENZA NELLA FEDE”. Queste parole di san Paolo nella sua lettera ai Romani penso che possano spiegare bene l’inizio , il valore e il significato di una visita pastorale.

Lunedì, scorso alle ore 18, è iniziata con la Santa Messa la visita del nostro Vescovo Antonio alla Parrocchia Sacro Cuore di Gesù in Bussana di Sanremo. Si tratta – diceva il Vescovo– non di una “ispezione” ma di una vera visita, proprio per conoscersi reciprocamente. E quello che in realtà i fedeli si aspettavano era proprio di incontrarsi con colui che nella diocesi è maestro e pastore che “ri–suscita” l’obbedienza nella fede.
È stato molto bello l’incontro con i ragazzi delle scuole elementari, medie e dei piccolissimi all’asilo da poco inaugurato. L’accoglienza rivolta al vescovo da parte delle classi è stata bellissima: hanno cantato e suonato per manifestare la loro gioia, ma soprattutto il silenzio con cui hanno ascoltato le parole che Monsignore ha rivolto ai ragazzi cogliendo il momento specifico della loro età; si è dilungato di più con quelli di seconda media che avrebbero poi ricevuto la Cresima nella messa solenne di oggi domenica 22 ottobre.

La serata di mercoledì ci si è incontrati tra coloro che appartengono ai vari gruppi presenti in parrocchia, e anche lì l’interesse del vescovo è stato nel far raccontare le attività che si svolgono e soprattutto il far dire a ciascuno il perché del loro gratuito impegno. C’erano il coro, il gruppo dei confratelli , alcune signore del Centro Volontari della Sofferenza e le catechiste.

La mattinata di giovedì è trascorsa nelle case di alcune persone molto anziane, ammalate e che da tempo non escono di casa. Si leggeva sui volti la commozione per questo incontro inaspettato ma assai gradito per le parole semplici e di consolazione che il vescovo ha saputo rivolgere a ciascuno.

Venerdì poi, dopo aver visitato la Grotta dell’Annunziata al Mare e ammirato i recenti restauri a cura del gruppo “Gente Comune” di Sanremo, il vescovo è salito al Santuario del Sacro Cuore per celebrare, alle ore 18, la Messa nell’anniversario della Dedicazione della chiesa.

La visita pastorale si è conclusa ieri, Giornata Missionaria Mondiale, con la Messa delle 10.30 durante la quale il vescovo ha amministrato il sacramento della Cresima a diciassette ragazzi della scuola media.