Vocazioni

Festa dei chierichetti

Una bella giornata di sole ha visto raccolti lo scorso 25 aprile nel Seminario diocesano Pio XI di Bordighera i chierichetti e ministranti della Diocesi Ventimiglia-Sanremo. Momenti di svago, di raccoglimento durante la S.Messa celebrata da Mons. Vescovo Antonio Suetta e di gioia e soddisfazione alla premiazione del concorso che il Serra Club Sanremo organizza ormai da diciassette anni.

Il Serra Club è un club service cattolico internazionale che opera a Sanremo dal 1971 nell’ambito della cultura cristiana con particolare riguardo alle vocazioni sacerdotali. Il tema di quest’anno era un passo del Vangelo di Luca tratto dalla parabola del buon Samaritano, un atto di misericordia che Papa Francesco ha voluto ricordare a tutto il mondo affinchè questa possa rifiorire in tutti gli uomini. I nostri chierichetti e ministranti sono stati chiamati a descrivere con temi, poesie, preghiere e brevi filmati quando, terminato il loro servizio da cui traggono ispirazione, affrontano gli altri compiendo con naturalezza opere virtuose che con emozione fanno sentire di essere per un momento fratello dell’altro.

Questi i vincitori: Vanessa Zilli (Parrocchia Sacro Cuore di Gesù di Bussana), per la scuola primaria, con un disegno ha rappresentato l’idea della misericordia con la solare capacità di andare incontro ai bisogni dell’altro; Gaya David (Parrocchia Cristo Re di Ventimiglia), per la scuola secondaria di primo grado, ha svolto il tema con un linguaggio ricercato, non sofisticato, che descrive con grande sensibilità il sentirsi fratello di chi ha bisogno; Andrea Droghetti (Parrocchia SS. Francesco Saverio e Paola Romana di Taggia Levà) per la scuola secondaria di secondo grado, con una preghiera inserita in un percorso suggestivo di immagini, parole e musica; Infine, per l’ambito “Oscar del Serra”, il gruppo dei chierichetti e ministranti della Parrocchia dei Santi Pietro e Paolo di Ceriana, che con un video semplice e spontaneo rivela un lodevole impegno corale anche dei responsabili parrocchiali, mettendo in evidenza la simbologia dei piccoli gesti quotidiani che portano ad una formazione per una vita adulta improntata alla crescita nella misericordia.

I premi, accompagnati da un riassunto video curato dal past-presidente del Club Serra, Luciano Leone, sono stati consegnati da Mons. Vescovo ed illustrati dal governatore del Distretto Serra, Flavio Fontana, alla presenza dei Seminaristi e del responsabile diocesano Don Diego Basso. L’animazione dei giochi e della S.Messa è stata condotta dai ragazzi della “Fraternità Missionaria Giovanni Paolo II” di Don Baldo Alagna.

Marco Crovara

Bordighera, 30 aprile 2016