Parrocchie

“Holy wins”

Nel cuore della movida sanremese, in piazza Bresca, la notte di Halloween si è trasformata in «Holy wins».
Il 31 ottobre, la chiesa di N.S. della Misericordia – la «chiesa della Marina» – è rimasta aperta dalle 21 alle 2 per concretizzare lo slancio missionario, quella «chiesa in uscita» a cui tanto papa Francesco richiama tutti i cristiani. Alcuni giovani, specialmente della comunità carismatica «Gesù ama», hanno invitato le persone che quella notte erano in cerca di divertimento all’insegna di tenebre, zombie e zucche vuote, a entrare qualche minuto in chiesa per un incontro personale con Gesù.
Davano la possibilità di scrivere una preghiera da portare ad un monastero di monache di clausura, offrivano un lumino acceso, segno della preghiera da portare di fronte a Gesù eucaristia e dopo qualche minuto di adorazione, chiedevano se desiderassero parlare o confessarsi con un sacerdote.
Don Claudio e don Marco hanno confessato per quasi tutta la notte e a fine serata le preghiere scritte erano circa un centinaio.
La bellezza di questa iniziativa è proprio nell’annunciare Gesù tra la gente e nei luoghi dove i giovani vivono i loro momenti di svago e divertimento. Proporre un’evangelizzazione non solo a parole, ma con una coraggiosa testimonianza cristiana.

Sanremo, 6 novembre 2016