Comunicazioni

Per Popotus

Venerdì sulla spiaggia di Nervia a Ventimiglia e sabato pomeriggio ai bagni «Italia» di Sanremo, Oreste Castagna, meglio conosciuto dai più piccoli come «Gipo», il folletto scribantino del Fantabosco che l’autore–attore interpreta nel programma «Le storie di Gipo» di Rai Yoyo, è stato protagonista insieme alla moglie Benedetta di un’ora di puro spettacolo ed intrattenimento che ha catturato anche i genitori.

Lo spettacolo, inserito tra gli eventi per la festa di «Avvenire», che per la prima volta ha visto la sua location nella nostra diocesi e che si è conclusa ieri mattina con la messa solenne presieduta nella concattedrale di San Siro a Sanremo dal segretario della CEI, monsignor Nunzio Galantino, ha voluto festeggiare e far conoscere «Popotus», l’inserto bisettimanale che da quasi 20 anni si trova in edicola insieme ad «Avvenire» tutti i martedì e i giovedì.

Si tratta di un vero e proprio giornale, e non di un giornalino, rivolto ai bambini, ricco di notizie di attualità, racconti e rubriche. In mezzo a computer e tv la carta stampata rischia di fare la parte del vaso di coccio, per questo è importante creare la frequentazione e rendere piacevole l’incontro dei bambini con la pagina scritta.